Make up sposa: consigli per un trucco nozze perfetto

Make up sposa - Trucco sposa

Make up sposa: consigli per essere perfetta nel grande giorno

Make up sposa - Trucco sposaIl giorno più bello si sta avvicinando e fra i preparativi bisogna dedicare anche del tempo a sé stesse per arrivare raggianti al momento del sì. Il make up sposa è uno degli aspetti da considerare perché tutto sia impeccabile. Generalmente per il trucco sposa il consiglio è quello di affidarsi alle mani di un professionista, un make up artist che sa come valorizzare ogni viso. Se però vuoi saperne di più oppure ti piace il fai da te qui puoi trovare i consigli più utili e le ultime tendenze.

Trucco sposa: cosa dice la moda

Ogni donna ha le sue caratteristiche quindi non c’è un maquillage uguale per tutte. Tuttavia, la tendenza più diffusa per il make up sposa è la delicatezza, un gioco di equilibri basato sui toni nude con trucco labbra rosate e ciglia voluminose. Chi lo desidera può anche indossare ciglia finte, ma solo se il risultato è naturale, fine ed etereo.

Il trucco sposa infatti deve essere elegante. Usa per gli occhi una matita dal tratto morbido (o il kajal). Applicala leggera dall’angolo interno dell’occhio fino all’esterno, seguendo la base delle ciglia superiori. Esegui un tratto delicato anche sulla parte inferiore, stando il più vicina possibile alle ciglia inferiori e ricongiungendo i due tratti. Prendi quindi un pennello sottile e sfuma. Attenzione a non colpire l’arcata sopraccigliare per non chiudere l’occhio. Puoi fissare il tutto con della cipria che garantisce una tenuta per molte ore.

Ora tocca all’ombretto. Sulla palpebra mobile, la zona inferiore alla piega palpebrale, applica un ombretto chiaro sfumando con un pennello dall’interno verso l’esterno e verso l’alto. L’ombretto scuro invece va sfumato al limite delle ciglia verso l’esterno dell’occhio per allungare o rendere profondo lo sguardo. Sotto l’arcata sopraccigliare puoi sfumare un ombretto chiaro e, con lo stesso, fare un punto luce al centro della palpebra.

Le tendenze moda suggeriscono colori correttivi, come il beige, malva tenue, rosa, l’ombretto color bronzo e tutte le sfumature del marrone. Infine applica il mascara nero o marrone.

Queste idee si adattano ad una sposa in abito bianco, per gli outfit sgargianti via libera alla fantasia osando di più con i colori!

<hr>

<blockquote>Preparativi per il matrimonio in corso? Dite addio all’ansia e ai dubbi leggendo <a href=”https://www.fabiomarcangeli.it/blog-matrimonio-arte.html”>i <strong>consigli</strong> della <strong>wedding</strong> <strong>planner</strong></a> Solveig!

Scopri tutti i servizi fotografici per il tuo matrimonio e lasciati ispirare <strong><a href=”https://www.fabiomarcangeli.it/gallerie-fotografiche.html”>dalle nostre fotografie</
a></strong> e se vorrai richiedici un <strong><a href=”https://www.fabiomarcangeli.it/costo-fotografo-matrimonio.html”>preventivo personalizzato</a></strong></blockquote>
Testi e Fotografie sono protette da ©copyright, trademarks e/o altri diritti di proprietà intellettuale. Tutti i diritti sono riservati – vietato qualsiasi utilizzo ©

Abito da sposa tulle: quello più giusto per te

ABITO DA SPOSA TULLE ABITO DA SPOSA

Abito da sposa tulle: ti spiego qual è il modello per te

ABITO DA SPOSA TULLE ABITO DA SPOSADa sempre, un abito da sposa tulle affascina per la sua leggiadria che mette in risalto una femminilità delicata e intensa al medesimo tempo. Il tulle, specie se di seta, è un tessuto che adoro in un abito da sposa. Prima per il mio matrimonio o poi come wedding planner ho imparato a conoscerlo a fondo, e non posso che parlarne bene. Se state pensando a un vestito con la gonna o interamente in tulle o in seta leggete oltre.

Qual è l’abito da sposa per te?

Ogni futura mogliettina prova un abito da sposa tulle, essendo uno dei più comuni tessuti per abito nuziale. In particolare resta affascinata dal tulle dell’abito da sposa la donna sofisticata e femminile, che esige il giusto risalto ma al contempo senza dare un’idea troppo importante di sé. Una donna che preferisce evidenziare soprattutto il proprio carattere allegro e talvolta un pizzico lezioso. Perfetta assieme al tulle è la soave, lievissima organza, liscia o anche stropicciata, sì da diventare ancora più cangiante, piena di luce e di vita.

Se poi aggiungete all’abito da sposa tulle e organza

una sfumatura di colore, allora sembrerete la pastellata scenografia di un cielo, che proprio come fa con le sue nuvole, vi porterà a spasso per mostrare a chi guarda cosa sa creare con la luce delle albe, dei tramonti, con i raggi di sole che attraversano certi piccoli temporali di passaggio, regalando colori unici e irripetibili.  Vi sembro troppo poetica? E’ che ho un pizzico di nostalgia per il mio abito da sposa e per quel giorno stupendo… Continuando (sempre in tono lirico, oggi sono così!) vi esorto a esaltare gli aspetti brillanti, perlati, del vostro carattere, optando per una modernissima organza metallica… chi oserà toccarvi prenderà una piacevole scossa, sperando ovviamente che dalla vostra nuvola non si scatenino addirittura fulmini!

Ben diversi da questi tessuti impalpabili per abito da sposa tulle sono mikado, duchesse, shantung, taffettà … la sposa scultura. Amate l’effetto di forza che il marmo dà ai drappeggi delle vesti delle statue classiche e neoclassiche, maestose e piene di fascino? Ammirate quelle preziose tende che scendono dall’alto e poi strette da un nastro ricadono a terra mantenendo la forma ondulata scelta per loro? Allora per il vostro abito da sposa scegliete il mikado, elegante tessuto giapponese, oppure il duchesse o lo shantung. Lucentezza e spessore al vostro servizio. Per creare un mix di solida maestà con però un tocco di studiata leggerezza alla vostra persona, e una colonna sonora ai vostri movimenti, ecco il solenne frusciare di un tessuto veramente speciale, il taffetà. Certo un abito da sposa con questi tessuti non vibra al vento come quello della sposa nuvola, ma se voi per quel giorno volete stare con i piedi per terra…

Ed ecco i “concorrenti”

dell’abito da sposa tulle: chiffon, georgette, fluidi e impalpabili… .la sposa straclassica. Volete un corpo che sia protagonista, pensate che il vostro abbia delle caratteristiche nelle forme, nel portamento che possano permetterglielo, che richiamino l’eleganza? Sì l’eleganza, quella cosa tanto sospirata, ricercata di cui tanto tutti hanno detto e scritto. In più avete in testa questa idea di delicatezza, che sfiora una aristocratica fragilità con la quale volete competere, e sfoggiarla proprio il giorno del vostro matrimonio. Chiffon, georgette, solo i nomi di questi tessuti esprimono già una dolce sicurezza di sé, del proprio magnifico effetto su chi li indosserà. Allora cominciate a cercare il modello di abito da sposa che meglio rispecchi le reciproche esigenze. Quelle del tessuto…e le vostre. Ah, mi stavo scordando: non dimenticate la questione moda, se vi piace essere sempre in!

 

Abito sposo frac tight o smoking

Abito sposo elegante: meglio frac, tight uomo o smoking?

Abito sposo elegante, meglio frac, tight uomo o smoking?

Abito sposo elegante: meglio frac, tight uomo o smoking?Ogni sposo vuole essere impeccabile il giorno delle nozze e di sicuro tu non sei da meno! Certo non è facile scegliere il giusto abito sposo elegante e in molti si chiedono se sia meglio il classico frac, il tight uomo oppure lo smoking. Se ti consola anche la sposa spesso non sa come scegliere l’abito. Vediamo insieme cosa dice il galateo e alcuni consigli per uno sposo raffinato e moderno.

Differenze tight uomo e frac

Il tight è un abito sposo elegante, spesso indossato anche dai reali inglesi. Si tratta di una giacca monopetto con unico bottone e code larghe. Va portato con camicia dal colletto tradizionale o inamidato, doppi polsini e gemelli. Puoi scegliere fra tight lungo e mezzo tight (cioè a mezza coda). Se ti senti originale, aggiungi al tight classico guanti in camoscio grigi e cappello a cilindro.

Abbina il tight con cravatta lunga oppure plastron con spilla, mentre il gilet rigorosamente a doppio petto, in tessuto leggero grigio chiaro. Questo abito nozze per uomo è consigliato per matrimoni fino alle 18:00: se lo indossa lo sposo dovrebbe essere portato anche da genitori e fratelli.

Il frac è invece un abito con giacca finto doppio petto, 6 bottoni e coda di rondine. Nel tempo è stato sorpassato dal tight per il giorno e dallo smoking per la sera, ma rimane apprezzato. Va portato abbottonato, con pantaloni taglio classico, camicia dal colletto rigido con alette verso l’alto e panciotto rigorosamente color avorio, perché quello nero lo si indossa nei ricevimenti in Vaticano. Il papillon è bianco, quello dei camerieri è nero! Ricordati che il frac segna il punto vita e valorizza chi è alto e longilineo.

Lo smoking come abito sposo elegante

Lo smoking è oggi sempre più accettato dal galateo abiti sposo ed è una scelta obbligatoria per matrimoni dopo le 18:00, formali ma non tradizionali. Nella versione classica ha revers a scialle o a punta, in satin di seta. Va indossato con camicia plissettata, gilet nero, fascia in vita e papillon in seta, rigorosamente black. Chiaramente ogni stilista disegna oggi degli splendidi abiti sposo elegante che rompono con la tradizione e dettano tendenze, non ti resta che provarli tutti e decidere!

 

 

 

Preparativi per il matrimonio in corso? Dite addio all’ansia e ai dubbi leggendo i consigli della wedding planner Solveig!

Scopri tutti i servizi fotografici per il tuo matrimonio e lasciati ispirare dalle nostre fotografie e se vorrai richiedici un preventivo personalizzato

Testi e Fotografie sono protette da ©copyright, trademarks e/o altri diritti di proprietà intellettuale. Tutti i diritti sono riservati – vietato qualsiasi utilizzo ©

Vestito da sposa suggerimenti per scegliere quello adatto

Vestito da sposa: i suggerimenti per scegliere quello adatto

Il vestito da sposa ideale qual è?

Vestito da sposa: i suggerimenti per scegliere quello adatto
Un vestito da sposa deve far risaltare il fascino e la personalità di colei che lo indosserà. Ecco come riconoscere l’abito da sposa principesco giusto per te

Azzeccare la scelta del vestito da sposa richiede la preveggenza di una chiromante, il fisico di una top model e se non bastano la cecità degli invitati… Scherzissimi a parte, l’abito da sposa principesco per voi che mi leggete esiste, dovete solo riuscire a trovarlo. Sapeste quanti ne ho provati io prima di decidermi! Oddio, non che mi dispiacesse. Leggi tutto “Vestito da sposa suggerimenti per scegliere quello adatto”

Apri chat
c
Ciao, sono Fabio Marcangeli, come posso aiutarti?
Call Now Button