Auto Matrimonio

Auto matrimonio: regole di galateo e contratti di autonoleggio

Auto matrimonio
Auto matrimonio: dalle auto d’epoca alle vetture sportive con autista, scopri cosa dice il galateo e alcuni consigli sui servizi noleggio auto per matrimoni.

Arrivare in chiesa con una limousine o un’auto vintage di lusso, con tanto di autista fra gli applausi di amici e parenti è solo una della tante immagini che ci vengono alla mente quando pensiamo ad un matrimonio da favola! Ma per vivere questo stupendo momento è importante organizzarsi per tempo e avere le giuste informazioni sull’auto matrimonio. Un esempio? Primo aspetto fra tutti dobbiamo sapere cosa comprende il contratto d’affitto noleggio auto per matrimonio. Vi sono infatti alcuni punti che devono essere chiari fin da subito per evitare che il bellissimo sogno si trasformi in un incubo.

Noleggio auto per matrimoni

Il contratto di noleggio auto per matrimoni deve prevedere l’assicurazione per i passeggeri e riportate le indicazioni delle spese coperte, come benzina e pedaggi nel caso di percorso autostradale.

Devono poi essere indicati i dettagli relativi all’autista, specificando inizio e fine del servizio che di solito si conclude all’arrivo al ristorante o alla location concordata. I prezzi del noleggio auto generalmente non comprendono l’IVA e gli eventuali pranzi, cene e pernottamenti dell’autista.

Galateo auto matrimonio

L’auto a noleggio per il matrimonio è pagata dalla famiglia di lei. Arrivato a casa, secondo le regole di galateo, l’autista apre lo sportello alla sposa e la fa sedere alla destra del papà o dell’accompagnatore. Il sedile di lato all’autista deve restare vuoto. Le damigelle infatti viaggiano con un’altra auto e l’unica eccezione è quando l’auto a noleggio è una limousine a otto posti!

Anche la macchina deve essere correttamente addobbata. Va bene un piccolo bouquet di fiori all’interno sul pianale dietro la sposa ma sono da evitare sia le installazione floreali all’esterno, perché troppo instabili, che i nastri svolazzanti che dal fronte della vettura arrivano al portabagagli. Può bastare una semplice coccarda che distingue l’auto della sposa dal corteo, evitando poi clacson feroci e prolungati.

Leggi Anche  bomboniera matrimonio e partecipazioni

Arrivati in chiesa l’auto della sposa è l’unica ad accedere al sagrato. L’autista ha il compito di aprire lo sportello al papà che elegantemente e con un bel sorriso andrà ad aprire quello della sposa, accompagnandola in grande stile all’altare!

Preparativi per il matrimonio in corso? Dite addio all’ansia e ai dubbi leggendo i consigli della wedding planner Solveig!

Scopri tutti i servizi fotografici per il tuo matrimonio e lasciati ispirare dalle nostre fotografie e se vorrai richiedici un preventivo personalizzato

Testi e Fotografie sono protette da ©copyright, trademarks e/o altri diritti di proprietà intellettuale. Tutti i diritti sono riservati – vietato qualsiasi utilizzo ©

Apri chat
c
Ciao, sono Fabio Marcangeli, come posso aiutarti?
Call Now Button