Regali matrimonio scelta dei bicchieri per lista di nozze

Regali matrimonio must have: guida ai bicchieri della lista di nozze

regali matrimonio lista di nozze
Regali matrimonio: scelta dei bicchieri per lista di nozze

Includere fra i regali matrimonio della vostra lista di nozze i bicchieri è cosa ovvia, molto meno intuire in un batter di ciglia come sceglierli. Tra le tentazioni che vengono ad ammirare certi modelli e le perplessità a capire come abbinarli ai piatti… Eh sì, quando è stato il mio turno ho avuto più di un dubbio anch’io, nonostante fossi già erudita sull’argomento. Ecco le cose da sapere per non trasformare una scelta appassionante in momenti di pura angoscia.Tipologie di bicchieri

I bicchieri da includere fra i regali matrimonio si suddividono in due categorie, ambedue indispensabili nella lista di nozze:

• bicchieri a calice: hanno lo stelo, svettano sulla tavola e impegnano la mano in un movimento elegante. All’interno della categoria troviamo flute, tulipano, balloon, etc.

• bicchieri senza stelo: non rischiano di ruzzolare facilmente sulla tovaglia e si afferrano con più praticità senza pensarci troppo sopra. Anche qui la categoria si dirama in varie fogge distinte, alte, basse, allargate, ristrette…

Normalmente quelli a calice vengono anche detti bicchieri da degustazione, perché secondo la forma rispondono meglio all’esigenza di assaporare appieno le caratteristiche del vino/spumante che contengono. Ma con eccezioni: esistono in commercio numerosi bicchieri con gambo più orientati verso obiettivi estetici che alle esigenze degustative del vino. Quelli senza stelo invece devono rendere la tavola vivace e coordinata in ogni suo elemento.

La scelta dei bicchieri

Prima di inserire i bicchieri nella lista di nozze fate un promemoria dei tipi che vi serviranno. Come regali matrimonio “basic” irrinunciabili fra le tipologie da degustazione direi: almeno una flute per le bollicine, un bicchiere per vino bianco, uno per vino rosso e uno per vino dolce. Esistono delle serie che vi permettono di superare le venti tipologie di bicchiere, altre invece con sei-sette tipologie coprono le esigenze degustative di quasi ogni vino. Io avevo scelto un set di venti tipologie, motivato da un futuro marito sommelier dilettante, però valutate anche lo spazio necessario per riporli.

Leggi Anche  Auto per matrimoni, quale scegliere? Ve lo dice questa guida

Ricordate, prima di annetterli alla lista di nozze, che i veri bicchieri da degustazione, in trasparentissimo cristallo o vetro, lisci, sottili e privi di decorazioni, si abbinano con ogni stile di piatto, mentre la stessa cosa non vale per i bicchieri non da degustazione. E qui, attenzione. Guardate i piatti che avete adocchiato come regali matrimonio. O comunque leggete prima i nostri consigli sui piatti.

Ricordate, al momento di compilare la lista di nozze, che l’occhio del commensale deve cadere su piatto e bicchiere senza che l’uno abbia un impatto visivo troppo superiore all’altro. Un piatto classico esige un cristallo lavorato che lo segua nello stile. Uno moderno vuole un bicchiere che, se colorato, lo segua nelle sfumature di colore. Non sarà un problema: esistono infinite proposte assortite fra i regali matrimonio. Infine, sappiate che servizi di ispirazione rustica (io li adoro) vogliono bei bicchieri pesanti, trasparenti o sabbiati che siano. Una consolazione? Alla fine dell’arduo compito, scegliere le pentole  della lista di nozze vi sembrerà al confronto piuttosto facile!

Preparativi per il matrimonio in corso? Dite addio all’ansia e ai dubbi leggendo i consigli della nostra wedding planner Solveig!

 

Apri chat
c
Ciao, sono Fabio Marcangeli, come posso aiutarti?
Call Now Button